Video: A Dnipropetrovsk, è stata costruita la prima centrale elettrica mini-idroelettrica

9542

Nella regione di Dnipropetrovsk, la prima mini centrale idroelettrica è stata costruita a Vasilkovka. Fu eretto sul sito della centrale idroelettrica abbandonata della fattoria collettiva.

SegnalatoPortal industriale nazionale, riferendosi al servizio stampa di Dnipropetrovsk Regional State Administration.

A causa del decentramento - la riforma avviata dal presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko, le comunità hanno ricevuto più poteri e responsabilità. Ora stanno attirando investitori per lo sviluppo di infrastrutture locali. Un vivido esempio di successo dell'autogoverno è la comunità di Vasylkiv. Dagli HPP di Vasilkivka sono state lasciate le pareti stesse - più di 60 anni senza un accordo. Ora invece del vecchio oggetto - una nuova centrale idroelettrica. Lei genererà 120 kW all'ora, - ha detto Valentin Reznichenko.

La costruzione di una nuova centrale idroelettrica è il primo progetto di successo della comunità di Vasylkiv. È stato realizzato esclusivamente a spese degli investitori domestici.

Quando hanno creato la comunità Vasilkiv, si sono dati il ​​compito di attirare investimenti nel suo sviluppo. Gli investitori di Pyryaty hanno deciso di investire nella costruzione di una centrale idroelettrica. In precedenza, abbiamo riscontrato interruzioni di corrente. Era importante costruire un mini-HPP per fornire elettricità alle scuole, agli asili e agli ospedali senza interruzione, - ha affermato il capo della comunità di Vasylkivsky, Sergey Pavlichenko.

- PUBBLICITÀ -
  • Secondo lui, i mini-HPP sono nuovi posti di lavoro e ulteriori entrate di bilancio che contribuiranno allo sviluppo dell'infrastruttura della comunità.

    Ricostruito l'edificio, costruito una linea aerea, installato una turbina idroelettrica, un generatore, un trasformatore. Tutte le attrezzature - produzione nazionale. Ora stiamo portando avanti lavori di messa a punto e di regolazione sull'automazione del controllo della stazione, - ha detto Andrey Kucheryavy, direttore della compagnia "Energoaktiv".

    Il sistema è dotato di un grado di protezione affidabile. Al minimo errore, la segnalazione acustica funziona e c'è uno spegnimento automatico delle turbine idrauliche.

    In generale, il mini-HPP servirà 17 a migliaia di persone. I mini-HPP sono stati costruiti sul sito di quello vecchio, che non ha funzionato per più di 60 anni.

    Quando hanno creato la comunità Vasilkiv, si sono dati il ​​compito di attirare investimenti nel suo sviluppo. Gli investitori di Pyryatin hanno deciso di investire nella costruzione di una centrale idroelettrica, - ha affermato Sergey Pavlichenko.

    La stazione produrrà 120 kW all'ora. La larghezza di banda della stazione è 3 m3/ s L'elettricità sarà fornita agli abitanti della comunità di Vasilkiv.


    Iscriversi al Canale Nazionale del Portale Industriale in Telegramma, anche leggereci a Facebook che Twitterper essere il primo a conoscere l'industria ucraina.