La Camera Suprema del Congresso degli Stati Uniti ha presentato una proposta per concedere allo Stato ucraino le navi della zona costiera d'azione.

- PUBBLICITÀ -

Nel Senato, gli Stati Uniti hanno approvato il progetto "Legge sul bilancio statunitense per le esigenze della difesa nazionale in 2018 anno". È destinare 500 milioni di dollari USA per le necessità di sostenere l'Ucraina nel settore della difesa, oltre a fornire attrezzature per garantire la sua sicurezza.

Questo documento presuppone che le forze navali dell'Ucraina potranno contare sull'aiuto della parte americana nel ripristinare le sue capacità di combattimento. Include anche il problema del trasferimento di piattaforme e armi per la flotta navale della flotta nazionale e la fornitura di contromisure navali. Saranno inoltre creati sistemi speciali di sorveglianza per catturare chiaramente l'ambiente marittimo alle frontiere statali.

Il punto principale è che la nostra flotta sarà consegnata a pattugliare le imbarcazioni del tipo "Isola". Sono già stati rimossi dall'adesione attiva della Marina americana. Ma va notato che la tecnica è in condizione di funzionamento normale e pronta per un nuovo utilizzo. Le barche fornite dal lato americano sostituiranno solo dispositivi di comunicazione e navigazione per disegni più avanzati.

Va notato che il rafforzamento della composizione della Marina ucraina a scapito dei paesi della NATO influenzerà non solo le capacità di combattimento del nostro stato, ma anche contribuire a velocizzare e finalmente spostare le norme della NATO nella nostra Marina.

Iscriversi al Canale Nazionale del Portale Industriale in Telegramma, anche leggereci a Facebook che Twitterper essere il primo a conoscere l'industria ucraina.
SHARE

Redattore del portale industriale nazionale