Mortaio per l'Apocalisse nucleare

15258
2B1 "Oka"
2B1 "Oka"

Prima dell'avvento dei sistemi di missili tattici nell'esercito sovietico, la questione era urgentemente sollevata sulla consegna di munizioni limitate sul campo di battaglia. Nel mezzo di 1950-x è stato deciso di creare uno speciale cannone semovente e mortai per l'uso di armi nucleari tattiche.

Così, nel mese di novembre 1955, ha iniziato a lavorare su un mortaio semovente 2B1 "Oka" e cannoni semoventi 2A3 "2P-condensatore."

Il mortaio di maggior successo è stato. Inoltre, la parte dell'artiglieria era impegnata nell'ingegneria meccanica di Kolomna SLE e il telaio "oggetto 273" - stabilimento KB Kirovsky a Leningrado. La malta 420-mm era destinata al lancio di munizioni nucleari che pesavano 750 kg ad una distanza fino a 45 km.

  • Come arma principale è stata utilizzata la malta 420-mm 2B2 installata sulla base del serbatoio T-10. La lunghezza della canna era di circa metri 20. Il peso della persona semovente ha superato le tonnellate di 55. A causa della mancanza di dispositivi non sdrucciolevoli, quando è stato girato, la macchina è tornata ai misuratori 5.

    La ricarica della miniera è stata effettuata dalla parte dello stato, che ha aumentato significativamente la velocità di fuoco, che è stata 1 sparata in 5 minuti

    Nella posizione originale, la malta semovente era gestita solo da un meccanico, il resto del calcolo (persone 6) veniva trasportato su un camion o una corazza blindata.

    Un totale di quattro installazioni automotoranti 2B1 sono state costruite nello stabilimento di Kirov. 7 November 1957 nella Moscow Military Parade di Mosca "Oka" è stato dimostrato per la prima volta alla comunità internazionale insieme alla pistola semovente 406-mm sullo stesso telaio. La dimostrazione di queste enormi armi ha provocato furore tra i giornalisti stranieri e gli abitanti locali. Alcuni esperti stranieri hanno espresso l'opinione che vengano mostrati sulla Piazza Rossa della stazione di artiglieria - solo una propaganda progettata per un effetto terrificante. Non erano lontani dalla verità. Durante il test del mutuo, sparare munizioni ordinarie non era in grado di resistere alla pigrizia, strappare il cambio dalla montatura e c'erano altri guasti.

    Il completamento del mutuo è durato fino all'anno 1960, quando è stata pubblicata la risoluzione del Consiglio dei ministri sulla cessazione del lavoro su Oka e sulla pistola SM-54. Il motivo principale per questo è stato l'emergere di missili tattici incontrollati su un telaio cingolato leggero con una migliore passabilità.


    Iscriversi al Canale Nazionale del Portale Industriale in Telegramma, anche leggereci a Facebook che Twitterper essere il primo a conoscere l'industria ucraina.